• Allenamento Portieri:”Scopri alcuni consigli sulla velocità”

    Bari+v+Livorno+Calcio+Serie+T_9Do4lQruIl

    La velocità in un portiere è un aspetto molto importante in quanto per il portiere è di vitale importanza, e deve essere presa in grande considerazione nell’allenamento dei portieri.

    La velocità non deve essere confusa con la rapidità in quanto sono 2 aspetti ben distinti, mentre la prima è allenabile e migliorabile la seconda può essere migliorata ma solo in bassa percentuale perchè è più un fattore genetico che il portiere possiede.

    Ricorda che:

    Per rapidità si intende eseguire un movimento alla massima velocità in uno spazio brevissimo!

    Per migliorare la velocità è necessario per il portiere lavorare su distanze non troppo lunghe non più di 20 metri, e per rendere l’allenamento più divertente per  i portieri si possono organizzare gare  per stimolarli ancora di più, per esempio un esercizio può essere quello di fare partire un portiere davanti all’altro di 2 metri e quello dietro deve toccare quello davanti prima che arrivi al traguardo.

    Può anche essere variata la partenza in caso di allenamento sulla velocità, quindi si può fare partire i portieri con pancia a terra, pancia sopra, seduti, in ginocchio ecc.

    Devi sapere che:

    La velocità è un fattore che dipende molto dalla coordinazione e dal sistema nervoso.

    La rapidità invece può essere allenata utilizzando cinesini, coni, cerchi e ostacolini, è molto importante quando si eseguono questi esercizi richiedere la massima intensità di esecuzione inoltre questi tipi di esercizi possono aiutare nella coordinazione.

    Un ottimo strumento per allenare la coordinazione e la velocità può assolutamente essere l’utilizzo delle corde, richiedendo al portiere di eseguire vari gesti, come alternare la gamba di appoggio, correre con la corda,  e via dicendo e tenere presente che quando si vede che la velocità di esecuzione nell’esercizio diminuisce è consigliabile interrompere lo stesso.

    Comments

    comments

    1 commento

    1. vanni

      7 anni fa  

      caro Mario
      mi piacerebbe un argomento relativo ai possibili traumi contusivi che un portiere potrebbe subire nella giovane età e quali sono gli interventi di primo soccorso da parte dell’allenatore. cosa ne pensi?


    Commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fiels are marked *

    Continuando ad utilizzare il sito, l'utente accetta l'uso di cookie Maggiori Informazioni

    Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.

    Close