• “Scopri come aumentare la capacità di concentrazione nei tuoi portieri con questo semplice metodo”

    11698581_685948238202095_2826038133775086129_n

    Spesso negli anni mi è capitato di andare a guardare gli allenamenti di altri preparatori dei portieri e di sentire dire sempre la stessa cosa, ovvero che il preparatore diceva ai portieri che dovevano essere più concentrati, come se fosse una cosa che si attiva e si disattiva a piacere come un interruttore.

    Io penso che la concentrazione è un aspetto che si può allenare esattamente come l’aspetto fisico, tecnico, coordinativo ecc.

    Mi fa tristezza sentire dire sempre la stessa cosa: “Devi essere più concentrato” sicuramente è una cosa vera ma non è dicendolo che come per magia questo si avvererà, alla base ci vuole un lavoro.

    Da quello che ho sperimentato e che è emerso da vari confronti, è che per allenare la concentrazione del portiere è necessario fare allenamenti con intensità e stimolanti a livello mentale.

    Spesso i portieri durante le partite non sono concentrati perchè in settimana si allenano in modo troppo monotono e senza stimoli e vivono l’allenamento come un peso perchè tutto ciò che fanno lo farebbero anche da bendati perchè ormai quelle cose le sanno a memoria e in più i ritmi sono bassi e con troppe pause che fanno perdere la concentrazione.

    Ma cosa significa fare allenamenti di intensità e stimolanti?

    Intensità nell’allenamento non significa come erroneamente molti pensano massacrare il portiere ma significa che il portiere deve ragionare e fare la cosa giusta velocemente in un tempo ridotto, se questo aspetto non viene allenato in settimana poi la domenica ci si troverà a sentirsi deconcentrati o si farà molta più fatica a concentrarsi perchè invece di fare, si penserà troppo e purtroppo più si pensa e più c’è il rischio di commettere errori perchè non si è concentrati sull’azione.

    Per allenamenti stimolanti mentalmente si intende che gli esercizi che proponi non devono essere di facile esecuzione e che il portiere fa senza che debba concentrarsi per non sbagliare ma deve abituarlo a pensare velocemente aiutando la mente a rimanere attiva e ricettiva.

    Cosa può aiutare un preparatore ad aumentare la concentrazione dei portieri?

    Un metodo che può aiutare il portiere ad aumentare la propria concentrazione è il metodo della psicocinetica o distrazione, questo metodo di allenamento, aumenta drasticamente la velocità di pensiero e se applicato in allenamento a tutte le situazioni di gioco diventa potentissimo, perchè il portiere dovrà essere rapidissimo nell’elaborare le informazioni richieste e poi effettuare l’intervento.

    Noterai attuando questo allenamento che all’inizio, specialmente se i portieri non sono abituati a questo tipo di lavoro, che andranno in difficoltà e spesso sbaglieranno, questo segnale sarà quello che ti dirà che sei sulla strada giusta perchè se inizialmente lo fanno con troppa facilità potrebbe non andare bene.

    Dopo un pò di tempo noterai che gli stessi esercizi li cominceranno a fare con più facilità e sarà li che allora dovrai aggiungere una difficoltà in più per obbligare il portiere a ragionare ancora più velocemente.

    Applicando questo lavoro con costanza comincerai a vedere che i tuoi portieri saranno molto più ricettivi ed anche in partita saranno molto più attenti e presenti e anche la dirigenza e il mister cominceranno a chiederti cosa hai fatto ai portieri per farli essere più attenti e così aumenterai anche la tua credibilità e ti prenderai le tue rivincite verso chi non crede in te.

    Il consiglio è che se tra un esercizio e l’altro fai passare troppo tempo non va bene, quanto deve passare va anche al buonsenso del preparatore che deve capire quando i propri portieri devono rifiatare di più o di meno.

    Inoltre spesso mi viene chiesto se va bene fare questi esercizi anche ad inizio settimana, io penso che va bene inserire questo  tipo di lavoro anche nel riscaldamento in modo da fare entrare subito i portieri in modalità concentrazione.

    Se vuoi aumentare le tue conoscenze sull’allenamento dei portieri, aumentare l’intensità dei tuoi allenamenti e diventare un preparatore dei portieri più riconosciuto clicca QUI

    Comments

    comments

    Commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fiels are marked *

    Continuando ad utilizzare il sito, l'utente accetta l'uso di cookie Maggiori Informazioni

    Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge. Continuando a navigare su questo sito, cliccando sui link al suo interno o semplicemente scrollando la pagina verso il basso, accetti il servizio e gli stessi cookie.

    Close